venerdì 4 maggio 2012

Asparagi al Burro e Uova

La ricetta l'ho postata stamattina: Muffins ai Mirtilli.
Oggi però avevo del tempo, così a pranzo ho potuto preparare uno dei piatti primaverili che più prediligo e condivido con voi la ricetta.
Parlo di Asparagi al burro, uova strapazzate e Parmigiano Reggiano. 
Non è una ricetta nuova, si usa molto al nord Italia e non è certo elaborata ma la adoro!
Se avete la fortuna e il mestiere di trovare.. uova del contadino freschissime, asparagi sodi e maturi al punto giusto, del buon burro e del Parmigiano Reggiano.. allora mangerete qualcosa di prelibato.
Certo, devono piacervi gli asparagi e le uova o non ce n'è!
Questo piatto lo dedico a tutte le persone che amano il cibo di qualità, che amano assaporare ogni ingrediente e mangiano non per riempirsi ma per godere del cibo.



Asparagi al Burro e Uova





Ingredienti

per 1

1 UOVO GRANDE

5 ASPARAGI
1 BELLA NOCE DI BURRO
2 CUCCHIAI DI PARMIGIANO REGGIANO GRATTUGIATO
ERBA CIPOLLINA (fresca o essiccata)
1 PIZZICO DI SALE

Occorrente

PADELLA ANTIADERENTE DI MEDIA DIMENSIONI
PALETTA
SCOLAPASTA
FORCHETTA DI LEGNO 

Per cominciare pulite gli asparagi e mettete dell'acqua a bollire in una pentola.


Una volta puliti gli asparagi, immergeteli nell'acqua bollente leggermente salata per 5 minuti circa (la cottura dipende dalla grandezza del gambo), poi metteteli in uno scolapasta e passateli sotto un leggero getto di acqua fredda, serve a mantenere il colore brillante dell'asparago e scolateli per bene.

In una padella mettete una noce di burro a scaldare, rompete da un lato l'uovo e mettete dall'altro gli asparagi.
Strapazzate l'uovo una forchetta di legno e salate leggermente, mettete sugli asparagi il Parmigiano Reggiano grattugiato e girateli un pò; in pochi minuti e il gioco è fatto! 
Impiattate, spolverate con erba cipollina fresca o essiccata e mangiate, poi ditemi..

Consigli

Gli asparagi possono bollire in qualunque pentola se non avete quella adatta alta e stretta, potete anche cuocerli a vapore ma in questo caso ci vorrà più tempo.
Se non avete una padella abbastanza grande che non faccia confondere i due ingredienti in cottura (le uova e gli asparagi), potete utilizzare un coppapasta di metallo metterlo nella padella e all'interno potete strapazzare le uova.







1 commento:

  1. Buongiorno Laura, ricambio la visita e trovo una ricetta che è da sempre parte del mio gusto 'famigliare' (nel senso che mia mamma me li cucina da quando sono piccola). Sottoscrivo la bonta dell'abbinamento :-) ciaooo

    RispondiElimina