domenica 15 aprile 2012

Muffins al Cioccolato

Cioccolato...
Quante uova di cioccolato avete in dispensa? 
Se tra i rimasugli pasquali avete del cioccolato fondente.. allora potete realizzare dei Muffins davvero eccezionali!
Basta poco tempo, amore vero per il cioccolato, un pó di burro, yogurt e potrete realizzare un'operazione di riciclo che sarà apprezzata da tutti.

Muffins al Cioccolato

Ingredienti
15/16 Muffins

170 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
50 GR SCAGLIE DI CIOCCOLATO FONDENTE (o gocce di cioccolato)
75 GR DI BURRO
100 ML DI LATTE
80 ML DI YOGURT BIANCO INTERO
1 UOVO
210 GR DI FARINA 00
100 GR DI ZUCCHERO
1 CUCCHIAINO DI BICARBONATO
1/2 CUCCHIAINO DI SALE FINO
1 BUSTINA DI VANILLINA

Occorrente
15/16 PIROTTINI DI ALLUMINIO (stampi appositi in silicone o alluminio)
15/16 PIROTTINI DI CARTA
1 FRUSTA 
2 PENTOLINI DI DIMENSIONI DIFFERENTI (che si incastrano tra di loro per il bagnomaria)
MISURINO 
SETACCIO

Per cominciare pesate tutti gli ingredienti, setacciate la farina e aggiungeteci il bicarbonato, la vanillina, il sale mescolando bene con un cucchiaio.
Con un coltello grande potete ridurre in piccole scaglie i 50 grammi di cioccolato fondente.
Mettete i pirottini di carta dentro quelli di alluminio così non dovrete ungerli di burro.
Nel misurino potete mettere gli 80 millilitri di yogurt e i 100 millilitri di latte, in modo da avere i liquidi pronti mentre impastate.
Accendete il forno a 190° gradi.

Spezzate 170 grammi di cioccolato fondente nel pentolino più piccolo aggiungendo 75 grammi di burro e fate scioglierla a bagnomaria, mescolando ogni tanto con un cucchiaio.
Sciolta la cioccolata, lasciate raffreddare 10/15 minuti poi versatela in un recipiente aggiungendo lo zucchero e mescolate bene con la frusta.
Aggiungete lo yogurt, il latte, mescolate e poi l'uovo.
Versate poco alla volta la farina cui avrete aggiunto in precedenza il cucchiaino di bicarbonato, il mezzo cucchiaino di sale, la vanillina mantecate bene fino a completo assorbimento degli ingredienti, per finire aggiungete le scaglie di cioccolato.
Mescolate qualche minuto ottenendo un composto sodo.
A questo punto con l'aiuto di un cucchiaio porzionate la pasta inserendola nei pirottini di alluminio(rivestiti precedentemente con quelli di carta) una volta versato il composto, battete bene sul piano ogni pirottino per far assestare l'impasto, infornate per 20 minuti a 190° gradi.
Fate la prova stecchino, una volta cotti, sfornate e lasciate raffreddare 20 minuti almeno, prima di consumare.
Toglieteli dai pirottini di alluminio, metteteli in un bel piatto da portata e godeteli da soli o in compagnia!

Consigli
Se invece dei pirottini di alluminio avete gli stampi in silicone o le piastre antiaderenti con le cavità, potete solo aggiungere i pirottini di carta.
Se invece della vanillina volete aggiungere i semini della bacca di vaniglia, basta incidere la bacca nel senso della lunghezza e raschiare via i semini.
Se volete il Muffins più compatto come consistenza, potete fare: 110 millilitri di yogurt bianco e 70 millilitri di latte.
Il latte preferibilmente intero e fresco.

Nota

Bagnomaria è una tecnica che viene utilizzata per cuocere o per sciogliere un ingrediente, si utilizzano due recipienti di grandezza diversa: nella pentola più piccola viene posto l'ingrediente che deve essere cotto o sciolto e nella pentola più grande dell'acqua; il primo recipiente è incastrato nel secondo che viene posto sul fuoco finché l'acqua non bolle, poi viene abbassato il fuoco finché non otteniamo la giusta consistenza per il nostro ingrediente.
E' importante non mettere troppa acqua nel recipiente grande o quando bolle potrebbe fuoriuscire e andare nel recipiente sovrastante.




3 commenti:

  1. Prima!!!
    Buongiorno!
    A dire il vero uova di Pasqua avanzate non ne ho ma vado ad acquistare il cioccolato per preparare questi muffin deliziosi che a quest'ora fanno venire l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  2. Grazieeeeee!!!! Ho tutto, oggi provo a farli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pregooooo!!! Poi fammi sapere...

      Elimina