mercoledì 18 aprile 2012

Bignè con Panna e..

Una cena buffet tra amici nella mia casa.. dove soggiorno, salotto e cucina sono un'unico open space molto accogliente.
Per terminare la cena in dolcezza, ho pensato di fare questi bignè con panna e glassa di cioccolato fondente.
Un finger food molto apprezzato!

Bignè con Panna e..



Ingredienti
27/30 mini bignè

250 ML DI LATTE
100 GR DI BURRO
4 UOVA
150 GR DI FARINA 00
SALE
250 ML DI PANNA FRESCA
100 GR DI ZUCCHERO A VELO

Per la glassa fondente
200/250 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
4/5 CUCCHIAI DI ACQUA BOLLENTE

Occorrente
3 PENTOLINI (di cui 2 per il bagnomaria dimensioni differenti)
1 SBATTITORE
1 SPATOLA
1 RECIPIENTE ALTO
1 SACÀPOCHE
TEGLIA LARGA
CARTA DA FORNO
FRUSTA

Per iniziare preparate tutti di ingredienti dosati e accendete il forno a 210°/215° gradi.

Bignè 
Mettete il latte in un pentolino con il burro e portate ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto.
Quando bolle versate tutta la farina di colpo e il pizzico di sale, mescolate energicamente con la frusta finché il composto non diventa elastico e omogeneo.
Togliete la pentola dal fuoco, aspettate qualche minuto e poi aggiungete le uova una alla volta, sempre mescolando finché il composto non aderisce alla frusta.
Mettete parte dell'impasto ottenuto nel sacàpoche, cui avrete applicato la bocchetta dentellata e iniziate a fare delle piccole ciambelle sulla pirofila rivestita di carta forno.
Infornate nella parte centrale a 215°gradi (forno statico) per 15 minuti abbassando la temperatura a 190° gradi negli ultimi 5/10 minuti (totale del tempo in forno circa 25 minuti). Dovete curarli mentre cuociono!
Glassare
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, mescolando spesso e quando è quasi sciolto aggiungete i cucchiai di acqua bollente, mescolando energicamente la cioccolata fusa.
Tagliate le ciambelline di bignè a metà, con un coltello, passate la parte superiore nella cioccolata fusa e appoggiate su carta da forno.
e..Farcire
Montate la panna con lo zucchero a velo.
Poi con l'aiuto del sacàpoche farcite con la panna la base delle ciambelline e chiudete il bignè con la parte glassata.. fate un sandwich di bignè!
Mettete in frigorifero almeno un'ora prima di gustarli.

Consigli
La pasta utilizzata in questa ricetta è la pasta choux (pasta di cavolo in riferimento al fatto che i bignè somigliano a dei piccoli cavoli) generalmente viene fatta con l'acqua al posto del latte che io ho utilizzato per dare più consistenza al sapore neutro del bignè.
La cottura del bignè è molto delicata, devono cuocere, gonfiarsi e dorare ma non bruciarsi... Se avete il forno ventilato basterà 190° gradi inizialmente per poi abbassate a 170°gradi.
Se li preparate per i bambini, potete glassarli con il cioccolato al latte.

Con questa ricetta partecipo al contest "Oggi pranzo fuori" di La Melagranata.








2 commenti:

  1. Ma che delizioso blog di cucina!!! Ciao sono Maria, piacere di conoscerti!!!

    RispondiElimina