martedì 14 febbraio 2012

San Valentino

Ho deciso di aprire il mio blog proprio oggi... che sia S.Valentino è una pura coincidenza!
Questo blog sarà pieno di ricette che traggono idee ed ispirazione da internet  dai giornali, dai libri, troverete anche ricette di famiglia.
Tutte le ricette hanno in comune due cose: sono state collaudate ed hanno subito delle piccole o grandi modifiche applicate da me nel tempo, per renderle mie e per sperimentare qualcosa di nuovo.
Non sono una professionista ma amo cucinare, scoprire ed assaggiare nuovi sapori..
Basta avere un pò di pazienza e qualcuno che assaggi con clemenza ciò che prepariamo.
Importante è partire sempre da ingredienti di qualità.
Per iniziare vi propongo un classico..



Torta di mele


Ingredienti

200 GR DI FARINA

150 GR DI BURRO
100 GR DI ZUCCHERO
2 CUCCHIAI DI LATTE
1 BUSTINA DI VANILLINA
1 BUSTINA DI LIEVITO 
3 UOVA
1 PIZZICO DI SALE
2 MELE GRANDI 
1/2 LIMONE NON TRATTATO
1 NOCE DI BURRO O CARTA DA FORNO

Occorrente

1 TEGLIA ROTONDA DA 26 CM CIRCA

Prima di iniziare vi consiglio di prepararvi tutti gli ingredienti già pesati.

Il burro deve essere a temperatura ambiente,molto morbido,potete tirarlo fuori dal frigo 30 min prima di iniziare.
La farina sarebbe meglio setacciarla e aggiungerle all'interno la bustina di lievito e quella di vanillina,per facilitare l'operazione.
Accendete intanto il forno a 180° così sarà a temperatura una volta preparata la torta.

Prendete un recipiente abbastanza alto dove lavorerete gli ingredienti: unite 110 gr di burro allo zucchero e mescolate energicamente con una frusta o con un cucchiaio di legno.Una volta amalgamato bene, aggiungete i due cucchiai di latte, le uova e grattugiate la buccia di mezzo limone mescolando bene.

Poi aggiungete la farina poca per volta, il lievito e la vanillina (se non l'avete fatto precedentemente come vi suggerivo) mescolate fino all'assorbimento totale degli ingredienti e aggiungete un piccola presa di sale fino.
Il burro rimasto (40 gr) fatelo sciogliere dolcemente a fuoco bassissimo e tenetelo da parte.
A questo punto prendete la vostra teglia, imburratela con una noce di burro e spolverizzate con 1 cucchiaio di farina o in alternativa usate un foglio di carta da forno, il tutto servirà per non far attaccare la torta.
Versate il composto ottenuto nella teglia, a questo punto sbucciate le mele velocemente (o diventeranno nere), dividete ognuna in 4 spicchi grandi (eliminate il torso) e tagliate ogni spicchio in più fettine da 1 cm circa, partendo dal lato corto.
Inserite gli spicchi ottenuti inserendoli nell'impasto della torta,partendo dall'esterno verso l'interno. Formando quasi dei petali di un fiore.
Ora prendete il burro sciolto e versatelo sopra se volete potete aggiungere 1 cucchiaio di zucchero,spolverizzandolo sulla torta.
Infornate la torta a 180° per 20/25 minuti circa, controllate prima di sfornarla,con uno stecchino di legno (infilzatelo nella torta tiratelo su se è asciutto sarà cotta).
Lasciate raffreddare almeno 1 ora, sformatela e se vi va potete aggiungere dello zucchero a velo.
Anche se non siete esperti,potete provare a farlo, è un dolce semplice che dà molte soddisfazioni, agli occhi e al palato!

Consiglio:


Se volete evitare di sbucciare le mele all'ultimo momento, potete farlo ma siccome tendono ad annerire, dovete metterle in una ciotola e versarci sopra del succo di limone;se esagerate nella macerazione potrebbe risultare un sapore troppo acidulo soprattutto se le mele sono poco mature.

Vi consiglio quindi di aggiungere al succo di limone (2 limoni per la precisione) 2 cucchiai di zucchero.
Se non avete la bustina di vanillina o non volete metterla, potete aggiungere la scorsa grattugiata di 1 limone non trattato.










Nessun commento:

Posta un commento