Gnocchi di zucca con burro e salvia fresca

Gnocchi!
Adoro questo piatto, ci sono diverse ricette e modi per prepararli.
Non è molto complicato farli, ma c'è da considerare alcune variabili che possono far cambiare completamente la consistenza al piatto.
Importantissime le patate che devono essere sode (preferibilmente a pasta bianca) bollite con tutta la buccia o assorbiranno troppa acqua in cottura.
Poi c'è l'uovo, che è un'altro ingrediente, non tutti lo adoperano ma serve a legare le patate, a rassodare l'impasto. 
Infine la farina che varia in relazione alla consistenza degli gnocchi e qui è questione di gusti.. più o meno morbidi.. più o meno farina.
Questo e anche periodo di zucca, allora ho deciso di inserirla nell'impasto insieme alle patate; la zucca va cotta in forno per 20 minuti e non bollita o sarà carica di acqua e difficile da gestire nell'impasto.
Pochi e semplici ingredienti che con un condimento veloce come una noce di burro, della salvia fresca e magari una spolverata di parmigiano reggiano appena grattugiato, vi regaleranno un piatto invidiabile!


Gnocchi di zucca con burro e salvia fresca





Ingredienti
per 3 - 4 persone

Gnocchi

330 GR DI PATATE 
280 GR DI ZUCCA 
350 GR DI FARINA 00 (di cui 220 gr nell'impasto)
1 UOVO PICCOLO
SALE FINO
SALE GROSSO
1 GRATTUGIATA DI NOCE MOSCATA

Condimento

80-90 GR DI BURRO
10 FOGLIE DI SALVIA FRESCA
PARMIGIANO REGGIANO GRATTUGIATO

Occorrente

SCHIACCIAPATATE
TEGLIA
CARTA FORNO
2 PENTOLE
1 PADELLA
SPIANATOIA
SCHIUMAROLA
COLTELLO A LAMA LISCIA

Per cominciare accendete il forno a 200°gradi e togliete la buccia alla zucca, fatela a fette spesse 2 - 3 centimetri.

Lavate le patate, mettetele in una pentola coperte con acqua a fuoco medio.
Setacciate la farina.

Mettere le fette di zucca su una teglia rivestita di carta forno e infornare per 15 - 20 minuti, prima di tirarle via controllate con una forchetta che siano morbide. 

Appena l'acqua delle patate bolle aggiungete una presa di sale grosso e fate cuocere per 25 minuti circa, prima di spegnere controllare che le patate siano cotte infilzandole con una forchetta.
Ora pelate le patate ancora calde e schiacciatele insieme alla zucca sulla spianatoia, aggiungete due prese di sale fino e un po' di noce moscata grattugiata, amalgamate l'impasto con le mani e lasciatelo stiepidire 15  minuti circa prima di iniziare a lavorarlo.
Mettete circa 200-220 grammi di farina a fontana sulla spianatoia, aggiungete nel centro le patate e la zucca schiacciate, l'uovo, lavorate con le mani fino a completo assorbimento di tutti gli ingredienti.
Potete aggiungere un po' di farina ed ovviamente l'impasto risulterà meno morbido, ma non esagerate o gli gnocchi sapranno solo di farina!
Mettete una pentola capiente con dell'acqua sul fuoco,dove cuocerete gli gnocchi.
Intanto con un coltello tagliate dei pezzi di impasto, circa cinque centimetri di spessore e con le mani allungateli sulla spianatoia, facendo dei cordoncini del diametro di un centimetro circa,aiutandovi con un po' di farina per non far attaccare l'impasto.
Fate tre o quattro cordoncini, avvicinateli quasi a farli toccare, spolverateli di farina ed iniziate a tagliare con il coltello, facendo dei pezzetti spessi un centimetro circa e una volta finito di tagliare sistemate gli gnocchi da un lato e continuate nello stesso modo fino a terminare l'impasto.
Mettete la padella con il burro  e le foglie di salvia spezzettate sul fuoco appena noterete che l'acqua per gli gnocchi bolle.
Quando l'acqua bolle, salatela a piacere, aggiungete gli gnocchi date subito una leggera mescolata con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere 2 minuti circa, appena vengono a galla potete toglierli con l'aiuto di una schiumarola o scolapasta col manico e versarli in padella con il burro oramai sciolto.
Mescolate con cura, spegnete, aggiungete il parmigiano reggiano e mescolate per far assorbire il formaggio, impiattate e mangiate caldi.

Consiglio

Non si aggiunge la farina alle patate e alla zucca schiacciate quando sono troppo calde altrimenti l'impasto assorbe troppa farina. 
Se non disponete di salvia fresca, andrà bene anche quella essiccata.

Commenti

  1. sono deliziosi...poi i gnocchi in qualsiasi modo li fai sono sempre favolosi..cosi hanno una marcia in piu..complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su tutta la linea!
      A presto

      Elimina
  2. Amo tantissimo la zucca e gli gnocchi sono una meraviglia!!!!
    Buoni davvero!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Mai fatti gli gnocchi di zucca. Io però la zucca la amo, quindi mi sa che questa ricetta la provo prestissimo.
    Ciao
    ALice

    RispondiElimina

Posta un commento